un dono paradossale

DIO

il viandante che fa quadrare i conti con un dono 

(…o no?)

Un cammelliere ha 4 figli e 39 cammelli. É suo volere che l’eredita’ venga cosi’ ripartita tra i figli: 

- metà dei cammelli al primo figlio,

- un quarto al secondo,

- un ottavo al terzo e

- un decimo al quarto.

Morto il padre arriva il momento dei calcoli, che pero’ non tornano a meno di voler tagliuzzare qualche cammello. Uno straniero di passaggio cavalcando il proprio cammello e incuriosito dalla discussione dopo aver ascoltato i 4 fratelli propone loro: "… ecco il cammello che manca e che io dono a voi…"  Dopo aver aggiunto il proprio cammello ai 39, tutto sembra piu’ semplice (ma fino a che punto?):

20 1/2 al primo,

10 1/4 al secondo,

 5 1/8  al terzo e

 4 1/10  al quarto.

In tutto 20+10+5+4 = 39 cammelli.

Ne avanza uno, che il forestiero si riprende (era il suo) andandosene via. Il fratello maggiore continua a pensare: ho 20 cammelli, cioè più della metà dei 39 lasciatimi da papa’. Chi ci ha rimesso? Ma anche gli altri fratelli hanno avuto piu’ del dovuto e l’eredita’… e’ stata divisa…

DOMANDONA ESCATOLOGICA:

CHI ERA IL VIANDANTE?

Nucleare che passione

NO COMMENT

 

Stiamo acquistando centrali nucleari di terza generazione. Sono da anni allo studio centrali di quarta generazione che entreranno in funzione secondo stime intorno al 2030. Parallelamente sono allo studio centrali a fusione e non a fissione ancora più efficienti e sicure.

Il tutto per rimanere nel campo dei combustibili fissili.

Ma chi legge queste pagine sa che la ricerca su un nucleare affidabile, pulito senza radiazioni (nè combustibili nè scorie) esiste proprio qui in Italia, con tanto di brevetti.

Nessuno inorridisca se tra le tante ragioni per cui il popolo italiano è disaffezionato alla politica di casa nostra c’è anche questa. Una politica che non ama e non tiene in nessun conto la ricerca specie se questa sembra promettere uno sviluppo e un progresso inimmaginabili..

 

paradossi

PARADOSSI

Palestre per l’inganno

Esiste un triangolo con quattro lati? Potrebbe Dio crearne uno?

Potrebbe un Dio onnipotente e onnisciente creare un albero tanto grande da non riuscire a sapere quante foglie contiene?


Se Dio esiste ed e’ realmente onnisciente e onnipotente gli e’ possibile realizzare e conoscere tutto quello che e’ LOGICAMENTE possibile conoscere e produrre.

Il resto e’ inganno del …"demonio" e quindi nostro…

 

Il maleficio della certezza

LA TENTAZIONE

DI PARLARE

IN NOME DEI MUTI

Terry Schiavo

 

   Più "l’assente" è autorevole e/o visibile e più ci sentiamo in dovere di parlare in suo nome. Accade per la religione, la politica, la filosofia, ma anche per qualsiasi altro soggetto che si trova suo malgrado alla ribalta mediatica.

 Questo post 

fa riflettere e mette in Dubbio una "sentenza medica" con lo stesso atteggiamento che sempre invochiamo negli altri quando esprimono considerazioni diverse dalle nostre. Il dubbio appunto.

Se c’è una scienza incompleta, vaga, essenzialmente statistica, povera di matematica e prena di un empirismo MAI certo, quella è la medicina. Una scienza dove il "luminare" diventa soggetto principale, fantino della "disciplina" che dovrebbe "illuminarlo" e che lui invece illumina, con una fama a volte conquistata  per meriti politici più che professionali, un soggetto spesso  "motivato" da un industria farmaceutica assolutamente speculativa  e in alcuni casi priva del supporto di una statistica utile ad una casistica significativa. Mi si dica questi soggetti di quale pseudoscienza fanno parte. Può una scienza pervenire, a seconda di chi la maneggia, a conclusioni tanto diverse sul piano diagnostico e farmacologico? Ebbene questa "scienza" è quella che ha dichiarato morta Eluana e questa stessa "scienza" è quella che ha visto realizzarsi esattamente il contrario di quanto altre Eluane vivono nel mondo. Una scienza capace di affermare quasi tutto e il suo contrario non è una scienza. In nome di questa scienza la certezza nuoce gravemente alla salute. Meglio il dubbio (come sempre).

Physics Letters

RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE

Le reazioni piezonucleari approdano su

Physics Letters A

Il resoconto scientifico e’ acquistabile on line sottoforma di documento pdf

Abstract

We report the results of neutron measurements carried out during the application of ultrasounds to a solution containing only stable elements like Iron and Chlorine, without any other radioactive source of any kind. These measurements, carried out by CR39 detectors and a Boron Triflouride electronic detector, evidenced the emission of neutron pulses. These pulses stand well above the electronic noise and the background of the laboratory where the measurements were carried out.